La Bibbia

 

Matthew 5:1

Studio

                 |

1 And seeing the multitudes, he went up into a mountain: and when he was set, his disciples came unto him:

Commento

 

Le Beatitudini

     

Da New Christian Bible Study Staff (machine translated into Italiano)

This fresco was created by Franz Xaver Kirchebner in the Parish church of St. Ulrich in Gröden, Italy, which was built in the late 18th century.

Questi versi, le frasi di apertura del Sermone della Montagna, contengono alcune delle poesie più belle e più amate della Bibbia. Parte della sua bellezza, però, sta nel fatto che il significato non è del tutto chiaro. Cosa significa essere "poveri di spirito"? Cosa significa "ereditare la terra" o essere chiamati "figli di Dio". Il fatto che ci siano molte possibilità ci porta a soffermarci sulle frasi, a riflettere su di esse.

Comprese in senso interno, queste benedizioni mostrano gli stati spirituali delle varie persone che potevano essere ricettive al Signore e alla nuova chiesa che stava lanciando. E ad un livello più profondo mostra quegli stati dentro di noi che possono condurre ciascuno di noi al Signore e ad una comprensione più profonda della Sua verità oggi.

I "poveri di spirito" sono coloro che sanno poco di cose spirituali, ma vogliono imparare. Quelli che "piangono" sono quelli che vogliono essere buoni, ma non vedono alcun desiderio di bene nella loro chiesa. I "miti" sono coloro che amano prendersi cura degli altri e servirli. La "fame e la sete di giustizia" mostra il desiderio di elevarsi, di conoscere ciò che è buono e di arrivare a desiderarlo.

I "misericordiosi" sono coloro che amano il prossimo. I "puri di cuore" sono coloro che amano solo ciò che è buono. Gli "operatori di pace" sono coloro che sono in armonia con il Signore, acquisiscono da Lui la conoscenza e vogliono ciò che Egli vuole. Ed essere "perseguitati per la giustizia" significa agire per amore e cura degli altri, anche se si è condannati dagli altri per questo.

C'è una sorta di progressione, da coloro che vogliono semplicemente imparare, a coloro che vogliono attivamente essere brave persone, a coloro che sono veramente bravi e agiscono per amore degli altri. Niente di tutto ciò, però, descrive coloro che sono eruditi nelle tradizioni ebraiche, o anche necessariamente osservanti in termini di rituali; sono, piuttosto, coloro che sentono che è possibile essere una brava persona e sono disposti a fare lo sforzo.

E sono promesse le loro ricompense! Il "regno dei cieli" è la comprensione che gli angeli hanno del Signore; "conforto" rappresenta le idee che portano al bene della vita; "ereditare la terra" è uno stato di amare gli altri ed essere amati da loro in cambio. Il messaggio complessivo è semplice: Se vogliamo veramente essere persone buone, e siamo disposti a lasciare che il Signore ci insegni ad essere persone buone, finiremo per essere pieni di amore e di saggezza da Lui. Ed è su questo che dobbiamo concentrarci: Il desiderio di essere buoni, e l'apertura alle idee del Signore. Non si tratta di "correttezza" rituale e intellettuale; si tratta di idee che ci portano ad essere buoni.

Ma che dire dell'essere insultato e perseguitato? Questo raffigura la tentazione, quando gli inferni attaccano i nostri buoni desideri neonati e la vera comprensione. Ci fanno dubitare della nostra capacità di essere veramente buoni e mettono in discussione le idee che ci guidano. E possono farlo in molti modi, ricordandoci il divertimento che ci mancherà o ricordandoci tutte le cose brutte che abbiamo fatto per renderci senza speranza. Attaccheranno anche la Bibbia e le idee che ci giungono attraverso di essa dal Signore; questo è rappresentato dall'idea che il popolo ha attaccato anche i profeti.

Questi stati, tuttavia, sono benedetti a modo loro; solo combattendo questi mali, che sono radicati dentro di noi, possiamo finalmente abbracciare pienamente la vita buona che abbiamo cercato di ottenere. Ecco perché è l'ultima immagine, e perché porta alla "grande ricompensa" in cielo.