Esplorare i significati spirituali delle parole e dei concetti biblici


L'uso del senso spirituale delle parole e delle frasi può aprire il significato della Bibbia

In molti libri della Bibbia, le parole e le frasi del testo hanno specifici significati spirituali simbolici. Questo simbolismo è abbastanza evidente in alcuni luoghi, come nei primi capitoli della Genesi, e più arcano in altri - ma è lì, ed è importante.

Nelle sue opere teologiche, Emanuel Swedenborg ha pubblicato una spiegazione molto approfondita e analitica del senso interiore e spirituale della Parola. Swedenborg dice che nelle lingue originali, soprattutto nell'ebraico antico, il significato è così profondo che ogni lettera di ogni parola contribuisce, dipingendo un'immagine spirituale del cielo stesso.

Oggi chiunque oggi può avvicinarsi alla lettura delle Scritture in questo modo. Poche persone leggono l'ebraico antico, e non molti altri possono leggere il latino che usava Swedenborg - quindi i significati sono confusi attraverso strati di traduzione. E, mentre Swedenborg spiega i significati spirituali della Genesi, dell'Esodo e dell'Apocalisse, altre parti della Bibbia sono coperte di frammenti o non lo sono affatto.

In qualche modo, però, questo può essere visto come un invito. Conosciamo i principali temi spirituali della Bibbia e conosciamo il significato spirituale di molte parole e idee specifiche. Mettendo questi pezzi al loro posto possiamo cominciare a farci un'idea di quale potrebbe essere il vero significato, e lo sforzo di farlo impegna la nostra mente e - idealmente - ci apre alla guida del Signore.

Quindi se stai leggendo una parte della Bibbia che non è spiegata, o ti stai semplicemente chiedendo il significato di parole specifiche, puoi usare questa libreria di parole chiave spiegate per esplorare da solo.

Usa la casella di ricerca in alto o comincia a leggere una delle spiegazioni delle parole suggerite qui sotto.


Photo of a sprouting flower, by Brita Conroy

After

According to Swedenborg, time and space don't exist in spiritual reality; they are purely natural things that exist only on the physical plane. This means that one spiritual thing can't happen "after" another spiritual thing in time, because there is no time. continue reading.

The mastaba of the official and priest Fetekti. Fifth Dynasty. Abusir necropolis, Egypt, Photo by Karl Richard Lepsius

Egypt

In the Bible, Egypt means knowledge and the love of knowledge. In a good sense that means knowledge of truth from the Lord through the Bible, but in a natural sense it simply means earthly knowledge to be stored up and possessed. continue reading.

Visit at the Nursery, by Jean-Honor Fragonard

Born

In a general sense, being "born" in the Bible represents one spiritual state producing another, usually some form of love or affection producing or "giving birth" to truth or to desires for good. continue reading.


Traduci: