La Bibbia

 

Mark 11:15-18 : Gesù pulisce il tempio (Vangelo di Marco)

Study

        

15 And they come to Jerusalem: and Jesus went into the temple, and began to cast out them that sold and bought in the temple, and overthrew the tables of the moneychangers, and the seats of them that sold doves;

16 And would not suffer that any man should carry any vessel through the temple.

17 And he taught, saying unto them, Is it not written, My house shall be called of all nations the house of prayer? but ye have made it a den of thieves.

18 And the scribes and chief priests heard it, and sought how they might destroy him: for they feared him, because all the people was astonished at his doctrine.

    Studia il significato interno

Commento

 

Gesù pulisce il tempio

     

Da New Christian Bible Study Staff (machine translated into Italiano)

Christ driving the money-changers from the temple

In questa storia, il lunedì dopo la Domenica delle Palme, Gesù rientra a Gerusalemme, va al tempio e scaccia i cambiavalute e le persone che vendevano animali in cambio di sacrifici. Capovolge i tavoli, prende una frusta e la usa per pulire il tempio.

È una storia potente, che mostra una visione diversa della personalità di Gesù rispetto a quella del guaritore o del predicatore che viene così spesso descritta. Inoltre, non sembra così irragionevole che ci siano cambiavalute nel tempio - un po' come gli uffici di cambio negli aeroporti. Inoltre, sembra conveniente che ci siano persone che vendono animali a chi ne ha bisogno per le offerte sacrificali prescritte.

Allora, di cosa parla la storia?

I cambiavalute e i venditori di animali rappresentano gli amori malvagi nella nostra vita che si nascondono nella pietà esterna. Devono essere cacciati, smascherati e flagellati.

(Riferimenti: Apocalisse Spiegata 410 [8])


Traduci: