Il matrimonio del bene e della verità

        | Por Rev. Julian Duckworth and New Christian Bible Study Staff (Traducido por computadora al español Italiano)
Ver el video en una nueva ventana para continuar navegando mientras mire
This video is a product of the Swedenborg Foundation. Follow these links for further information and other videos: www.youtube.com/user/offTheLeftEye and www.swedenborg.com

Il matrimonio tra il bene e la verità può essere pensato come l'unione tra il nostro desiderio di bene e la nostra comprensione di come essere buoni. Questo rapporto non è statico ma dinamico; il bene ci porta a cercare la verità, e le verità sono indipendenti dai nostri cambiamenti di stato, in modo che possiamo misurarci con esse e decidere di applicarle nella nostra vita come se fossero buone. Questo processo è la base della rigenerazione umana.

Fin dall'infanzia, siamo tutti impegnati in una lotta tra il nostro cuore e la nostra mente, tra le cose relativamente egoistiche che vogliamo e le cose più nobili che sappiamo essere giuste. Più facciamo ciò che sappiamo essere giusto, più il Signore sarà lentamente in grado di iniziare a cambiare i nostri cuori, rimuovendo l'egoismo un po' alla volta, in modo che il vero amore possa passare. Questo è un processo che dura tutta la vita, ma alla fine possiamo raggiungere uno stato in cui amiamo veramente fare ciò che è giusto, e i nostri cuori e le nostre menti possono essere "sposati" in modo che possano lavorare come un tutt'uno.

Tutto nel creato è una forma di questo matrimonio. Nella società umana, si può trovare in molti modi. Può esistere all'interno di ogni persona individualmente. Può esistere tra un marito e una moglie, poiché le donne hanno doni per ricevere il desiderio del bene e gli uomini hanno doni per ricevere la comprensione della verità. Può essere forgiata da un gruppo di persone come una chiesa. Ed esiste tra il Signore come sposo e la chiesa come sposa.

Quando la Bibbia parla di matrimonio, di matrimonio e di matrimoni, parla anche a un livello più profondo del matrimonio spirituale del bene e della verità.

(Referencias: Amore coniugale 44 [6])